Come stampare lo schermo su un Mac? Ecco cinque modi per farlo

Su un tipico computer Windows, troverai che c'è un tasto della tastiera dedicato alla cattura dello schermo. Ma questa non è la libertà che hai su un Mac. Ma su Mac, hai molte più opzioni per fare uno screenshot rispetto a un computer Windows.

Questo perché, su un Mac, usi una serie di chiavi per catturare lo schermo in vari modi. Sebbene il suono di un tasto singolo sia eccezionale, il metodo di stampa su Mac è molto più intelligente. Ci sono cinque modi in cui puoi fare uno screenshot su un Mac e li abbiamo dettagliati di seguito.

Prima di procedere, leggi alcune cose chiave che devi sapere:

  • Le schermate vengono salvate in formato .PNG da Mac OS X 10.6 e versioni successive.
  • Vengono salvati sul desktop per impostazione predefinita insieme a data e ora.
  • Alcune app come il lettore DVD potrebbero non consentire l'acquisizione di schermate.
  • Puoi aprire schermate salvate con Anteprima, Safari e altre app.

Come stampare lo schermo su un Mac

Metodo n. 1. Catturare lo schermo intero

Per la maggior parte degli scopi, potrebbe essere necessario acquisire l'intero schermo. Farlo è abbastanza semplice, premi tre combinazioni di tasti sul tuo Mac come descritto di seguito:

Premi contemporaneamente il tasto Comando + Maiusc + 3

La cattura dello schermo verrà salvata sul desktop come "Screen Shot" seguito da data e ora.

Metodo n. 2. Catturare una porzione particolare

Se si desidera effettuare uno screenshot di una parte particolare dello schermo, il processo di combinazione di tre tasti rimane lo stesso; è solo che la combinazione di tasti è leggermente cambiata.

Premi contemporaneamente il tasto Comando + Maiusc + 4

Il cursore si trasforma in a

e puoi quindi fare clic e trascinare per selezionare una particolare sezione dello schermo. Una volta fatto ciò, la porzione viene automaticamente catturata e il gioco è fatto.

Metodo n. 3. Catturare una finestra

Nella maggior parte dei casi, dobbiamo catturare solo una finestra particolare. Assicurati solo che la finestra che desideri acquisire sia attiva e aperta, quindi procedi come segue:

Premi contemporaneamente il tasto Comando + Maiusc + 4

Quando il cursore si trasforma in un mirino

, premi la barra spaziatrice

.

Il cursore ora diventa un'icona della fotocamera

. Puntare e fare clic sull'icona della fotocamera sulla finestra che deve essere catturata. L'immagine, come al solito, verrà salvata sul desktop.

Metodo n. 4. Scattare una schermata di un menu su Mac

Passo 1. Apri il menu che desideri acquisire.

Passo 2. Ora premi Comando + Maiusc + 4 e il cursore del mouse si trasformerà nell'icona a forma di croce

.

Passaggio n. 3. Premi il tasto barra spaziatrice

dopo che il cursore si è trasformato in icona a forma di croce e l'icona ora passerà all'icona della fotocamera

.

Passaggio 4. Navigare sull'icona della fotocamera nel menu che si desidera acquisire.

Passaggio n. 5. Noterai che il menu è evidenziato, ora è il momento di catturarlo. Basta fare clic sul pulsante del mouse per acquisire il menu.

Metodo # 5. Catturare la Touch Bar su MacBook Pro

Prima di passare al tutorial, assicurati che MacBook Pro esegua macOS Sierra 10.12.2 o versioni successive.

È necessario premere MAIUSC + comando + 6 per catturare lo schermo.

Sei libero di personalizzare l'area della Control Strip della tua Touch Bar e includere un'opzione Screenshot. Ciò renderà più semplice e ti darà un modo semplice per prendere lo screenshot, cambiare il tipo di screenshot e anche cambiare la posizione per salvarlo.

Articoli Correlati:

  • Fai uno screenshot su Mac con macOs Mojave o versioni precedenti
  • Come salvare schermate come JPG su Mac
  • Come salvare schermate Mac direttamente negli Appunti in macOS Sierra
  • Come scattare una schermata della schermata di accesso su Mac

Avvolgendo

Speriamo che questo tutorial ti abbia aiutato a scattare rapidamente diversi tipi di schermate su Mac. Nel caso in cui ti imbatti in qualche problema, siamo qui in tuo soccorso. Scarica la nostra app e resta connesso con noi tramite Facebook e Twitter per non perdere mai le nostre ultime storie.

 

Lascia Il Tuo Commento