Come risolvere i problemi di surriscaldamento di Google Pixel

Se hai recentemente acquistato Google Pixel o Pixel XL, senza dubbio sei tu quello in grado di contenere uno degli smartphone più impressionanti sul mercato, racchiuso in hardware di fascia alta, specifiche e design eccezionale. Ma nonostante tutto, questo dispositivo non è privo di bug e gli utenti si sono lamentati di diversi problemi. I problemi di surriscaldamento di Google Pixel danno fastidio a molti proprietari. Mentre alcuni hanno affermato che il telefono si sta surriscaldando dopo lunghe ore di utilizzo, altri hanno affermato che il telefono si surriscalda senza motivo. Tuttavia, qualunque sia la ragione, qui sono spiegate tutte le possibili correzioni per questo problema di surriscaldamento di Google Pixel.

Vedi anche: Come risolvere i problemi di durata della batteria di Google Pixel

Potenziali correzioni per problemi di surriscaldamento di Google Pixel

Soluzione 1: riavviare il dispositivo

Questo è il primo passo in ogni problema che funziona molto spesso e risolve il problema in un minuto. Inoltre, se il telefono è stato utilizzato per più di 150-200 ore senza riavvio, il telefono potrebbe mostrare vari problemi come il surriscaldamento. Quindi, ciò che dovresti fare è premere il pulsante di accensione per 10 secondi e il dispositivo si accenderà, quindi vibrerà per avviare il processo di riavvio. Una volta completato il riavvio, controlla se il problema del surriscaldamento in Google Pixel è stato risolto. In caso contrario, passa al metodo successivo.

Soluzione 2: controllare le impostazioni

Il prossimo passo è verificare se qualche app che si comporta male è la causa del problema. Potrebbe esserci qualche app sul tuo dispositivo che consuma la quantità insolita di batteria e costringe anche lo schermo a rimanere sveglio con conseguente problema di surriscaldamento. Questa cosa può essere verificata andando su Impostazioni> Batteria. Se un'app di terze parti sta consumando la batteria, questo potrebbe essere il colpevole che sta creando tale problema che può essere risolto semplicemente disinstallando l'app dal tuo dispositivo Google Pixel.

Soluzione 3: avviare il dispositivo in modalità provvisoria

Nel caso in cui non trovi nessuna di queste app nell'opzione Impostazioni> Batteria o dopo aver eliminato l'app sospetta, il passo successivo è avviare il dispositivo in modalità provvisoria per vedere se una delle app di terze parti sta effettivamente causando il problema. La modalità provvisoria disabiliterà temporaneamente tutte le app di terze parti e se il problema di surriscaldamento su Google Pixel non ti disturba, allora puoi essere certo che questa non è altro che un'app di terze parti per creare tale problema.

Seguire le istruzioni seguenti per avviare il dispositivo in modalità provvisoria.

  • Innanzitutto, premi il pulsante di accensione che porterà varie opzioni.
  • Tocca l'opzione Spegni e tieni premuto finché non viene visualizzata l'opzione riavvia in modalità provvisoria
  • Premi ok e il tuo dispositivo Google Pixel entrerà in modalità provvisoria. La modalità provvisoria apparirà nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.

Ora controlla come sta andando il tuo dispositivo. Se tutto sembra a posto, inizia a disinstallare le app di terze parti una per una e i problemi di surriscaldamento di Google Pixel sul tuo dispositivo svaniranno.

Soluzione 4: cancellare la partizione della cache

Puoi anche provare questa opzione che cancellerà tutta la cache del dispositivo. Per fare ciò, spegnere completamente il dispositivo e quindi premere il pulsante di accensione, Home e Volume su per alcuni secondi. Ora un testo di recupero apparirà nella parte superiore dello schermo insieme al logo di Google. Utilizzare il pulsante di riduzione del volume per navigare e il pulsante di accensione per selezionare l'opzione desiderata. Passare per cancellare la partizione della cache e selezionarla per confermare. Quindi, vai per riavviare il dispositivo.

Soluzione 5: ripristino delle impostazioni di fabbrica

Nel caso in cui tu abbia provato di tutto ma la situazione è sempre la stessa, l'ultima risorsa è quella di ripristinare le impostazioni di fabbrica. Ma cancellerà tutto dal dispositivo, quindi è necessario configurarlo da zero. Non dimenticare di eseguire il backup dei dati. Per ripristinare le impostazioni di fabbrica, vai su Impostazioni> Backup e ripristino> Ripristino dati di fabbrica e premi OK per confermare il processo.

Tutte le possibili correzioni sono elencate qui. Prova a implementarli uno per uno per eliminare il problema principale di Google Pixel.

Vedi anche: Come risolvere i problemi Bluetooth di Google Pixel