Come recuperare foto cancellate da iPhone o iPad in modo semplice

Cosa fai quando perdi una tonnellata di dati, in particolare foto, dal tuo iPhone? Esatto, corri di nuovo su iTunes per aggrapparti a quel caro vecchio backup che speri abbia alcune delle foto che desideri così tanto indietro.

Il recupero di foto cancellate da un iPhone, iPad o iPod Touch non è un compito facile. In realtà, è possibile solo se sei molto fortunato. Tuttavia, non c'è altra via d'uscita che provare vari metodi. Diamo un'occhiata a tutti i possibili modi in cui puoi provare a recuperare foto cancellate dal tuo iPhone o iTunes.

1: recupera le foto cancellate da iPhone e iPad utilizzando iTunes

Se sincronizzi il tuo iPhone con iTunes di tanto in tanto, c'è una forte probabilità che l'ultimo backup che iTunes abbia effettuato sul tuo iPhone abbia quelle foto speciali che desideri. Nel caso in cui esegui regolarmente il backup del tuo iPhone con iTunes, probabilmente hai le foto.

Puoi provare a ripristinare dall'ultimo backup per recuperare le foto. Per farlo:

Passaggio 2: apri iTunes

Passaggio 3: in iTunes 11, abilita la barra laterale tramite Visualizza -> Mostra barra laterale

Passaggio 4: fai clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e premi "Ripristina da backup ..."

Passaggio 5: selezionare l'ultimo backup e procedere.

Al termine del ripristino, il Rullino fotografico potrebbe avere per lo più le foto che stai cercando. Ma ci sono cose che dovresti notare:

  • Se nel caso in cui hai fatto clic su molte foto dopo l'ultimo backup (ed è queste foto che sono state eliminate), non è possibile vedere queste foto nel backup di iTunes.
  • Se stai ripristinando il tuo dispositivo, tieni presente che anche i contatti, la posta e altre cose che iTunes sincronizza / gestisce per te sul tuo iPhone verranno ripristinati alla versione del backup. Assicurati di aver sincronizzato il dispositivo e di aver eseguito il backup di altri dati.

2: recupera le foto cancellate da Photo Stream / iCloud

Photo Stream ha fatto colpo al braccio con iOS 5 e 6. Molte opzioni configurabili rendono Photo Stream un'opzione praticabile per un backup oltre a un buon posto per condividere le tue foto. Se avevi abilitato Photostream, tutte le immagini su cui hai fatto clic vengono inviate al tuo photostream iCloud. Il photostream funge da archivio online in cui esiste la maggior parte delle foto (non intese come backup, ma possono essere utilizzate come una sola).

Se hai abilitato Photo Stream in iCloud (sul tuo dispositivo iOS: Impostazioni -> iCloud -> Foto -> Attiva "My Photo Stream" ), forse le foto che stai cercando sono già lì.

Sul tuo iPhone o iPad:

Passaggio 1: apri l'app Foto

Passaggio 2: dal menu in basso, tocca "Album"

Passaggio 3: scegli l'album "My Photo Stream"

Passaggio 4: controlla se le tue foto sono in questo album.

3: Software di terze parti

L'uso di software di terze parti può essere costoso, ma questa è l'unica opzione rimasta nel caso in cui tutto il resto fallisca.

Questi software seguono sostanzialmente un modello semplice:

  • Metti il ​​tuo iPhone in modalità DFU e lo colleghi al computer
  • Apri il software, che riconosce il tuo dispositivo e quindi entra nel file system
  • Le foto eliminate sono spesso profonde all'interno del file system e verranno sovrascritte dopo qualche tempo. Nel caso in cui tu stia cercando foto cancellate subito dopo che sono state cancellate, le possibilità di trovarle attraverso il software di terze parti sono alte.

Software popolari:

  • Stellar Phoenix Photo Recovery
  • Wondershare Dr. Fone
  • iStonsoft

Lezioni

Tutto si riduce a fare backup regolari. I backup settimanali sono la norma, ma puoi farlo anche più spesso. Ecco alcuni consigli:

  • Effettua il backup del tuo iPhone su iTunes una volta alla settimana. Se fai molto clic sulle foto, aumenta la frequenza di backup.
  • Usa iCloud. Abilita Streaming foto e assicurati che le foto che fai clic siano su Streaming foto in modo da poterle recuperare nel caso in cui le perdiate dal Rullino fotografico.